mercoledì 10 dicembre 2008

simpleloc

Premessa: datasets e principianti

Esistono diversi set di dati per fare esercizi con GRASSe per sperimentarne i moduli. I più usati sono senz'altro questi due:

A fianco di numerosi e innegabili vantaggi, questi datasets presentano alcuni difetti, per lo meno quando si parla di diattica e di vettoriali, che lasciano talvolta il principiante (come me) un po' disorientato:

troppo estesi:
coprono territori troppo ampi e spesso non si riesce a cogliere al volo il risultato di un modulo (necessità di zoom, di ridurre il campo di ricerca, ecc.); inoltre le coordinate, essendo reali, sono espresse con numeri grandi, che distolgono l'attenzione (facendo un esercizio, un principiante è portato a riporre una maggior attenzione nel digitare le coordinate rispetto al contenuto sostanziale dell'operazione medesima);
troppo dettagliati:
l'occhio si perde nei dettagli lasciandosi sfuggire l'essenziale (il risultato dell'operazione);
troppo complessi:
intendendo con complessità l'elevato numero di strati informativi (vettoriali e raster) che compongono i datasets; da ciò consegue un buon numero di nomi di mappe (che confonde il principiante);
troppo ...reali:
il principiante (come me) deve imparare ad astrarre la realtà ragionando direttamente con i termini di punti, linee(archi), poligoni(aree) e non di hospitals, roads, landocover, ecc.
troppo grossi:
vorrei avere un set di dati leggero, che si possa inviare facilmente con un'e-mail.

Per quanto sopra, mi sono proposto di creare una location veramente semplice: location simpleloc!

location simpleloc

location simpleloc  è una location XY, non georiferita. La regione è quadrata e le coordinate vanno da 0 a 12; per creare location simpleloc  lanciare GRASS; indipendentemente dall'interfaccia (tcl/tk, wxPython, testuale) e dalla lingua, i passi da fare sono simili:

  1. location simpleloc  si chiama esattamente così, questo è il suo nome;
  2. secgliere la voce che maggiormente assomigli a ``creare una nuova location'';
  3. alla richiesta di specificare il sistema di coordinate scegliere ``XY'' (o qualcosa di simile come, ad es.: use arbitrary non-earth coordinate system (XY) ;
  4. alla richiesta di settare la regione di default, rispondere ``si (yes)'' e inserire questi dati:
    • north=12, south=0;
    • east=12, west=0;
    • n-s resolution=1;
    • e-w resolution=1

Per popolare location simpleloc  sono sufficienti tre file:

  1. due file di dati (sl_poly.dat e sl_points.dat);
  2. uno script (sl_makesimploloc.sh).

scaricabili insieme da qui.

Scompattare il file; rendere lo script eseguibile; entrare in GRASS  nella location location simpleloc  (in PERMANENT) e lanciare lo script: location simpleloc  è pronta.

Se si vuole location simpleloc  già pronta all'uso, la si può scarcare da questo link.


Nessun commento:

Posta un commento